Iscriviti alla Newsletter

Benvenuto in Adaci Formanagement

Workshop
Testimonianza Esterna
L2 - Livello PROGREDITO
Corso Negoziazione: Tecniche e Psicologia di Acquisto Sede Roma.
Roma - Sede ADACI
  • 2 Giornate
  • Bologna
  • 22-23 Novembre 2017
  • ore 09:00-13:00 e 14:00-16:30
PREZZO NON SOCI ADACI
1.280,00 €
PREZZO SOCI ADACI
1.180,00 €
I prezzi indicati si intendono IVA ESCLUSA e si riferiscono a corsi a catalogo erogati in modalità interaziendale

Evento già svolto

Corso Negoziazione: Tecniche e Psicologia di Acquisto Sede Roma

I contenuti si sviluppano lungo 2 direttrici:


- la prima riguarda le competenze legate al fatto di essere “responsabili” di una funzione e approfondisce principalmente competenze di tipo organizzativo e strategico;


- la seconda riguarda invece le competenze tecniche specifiche della gestione degli  acquisti e si concentra sui principali strumenti a disposizione per ridurre i costi


  ed aumentare il valore aggiunto della funzione.

Programma


MODULO 1


LA FUNZIONE ACQUISTI


• Evoluzione della funzione: dagli Acquisti al Supply Management e da centro di costo a centro di profitto


• Fasi del processo di acquisto e relativo valore aggiunto


• Relazioni con altre funzioni.



COSA SIGNIFICA ESSERE RESPONSABILI DI FUNZIONE


• Responsabilità multidimensionale: obiettivi, risorse e tempi


- Risorse: definizione ruoli, competenze ed organizzazione risorse


- Obiettivi: interni, interfunzionali e interaziendali focalizzati


alla creazione di vantaggi competitivi


- Tempi: utilizzo delle tecniche di Project Management


• Fasi di “insediamento” nella funzione


• Cultura Aziendale: “Open Mind” e non solo focus sulla funzione, diffusione della cultura a tutta la struttura.



STRATEGIE D’ACQUISTO


• L’Impresa: vision, mission e piano strategico


• Processo di definizione della strategia aziendale


(catena del valore, analisi concorrenza, PEST, SWOT analisi,…)


• Piano strategico degli Acquisti


• Distinzione fra scelte strategie, tattiche e operative


• Condivisione delle scelte.



MODULO 2


STRUMENTI PER AUMENTARE IL VALORE AGGIUNTO DELLA FUNZIONE


• Tecniche di gestione acquisti


- Analisi TCO


- Matrice di Kraljic, strategie d’acquisto e relazioni coi fornitori


- Early Involvement


- Category Management


- Esercitazione: impostazione del piano operativo degli acquisti


per l’azienda dei corsisti


• Esame strumenti IT a supporto dei processi Gestionali


(ERP, portali, piattaforme per aste on line, ecc.)


• Cenni di Risk Management



MODULO 3


ESAME E DISCUSSIONE DI UN PIANO ACQUISTI ELABORATO DA UN PARTECIPANTE



STRUMENTI PER LA PREPARAZIONE DELLE TRATTATIVE


• Processo negoziale


• Raccolta informazioni


• Esame punti di forza compratore/venditore


• Definizione obiettivi e spazi di manovra


• Rapporti di forza e gestione fornitore dominante


• Buying Center e Centralità del Purchasing Manager


• Principi di comunicazione interpersonale


• Alcune Tattiche negoziali.



GESTIONE RELAZIONI AZIENDALI


• Relazione con Top Management


- condividere obiettivi


- aumentare credibilità Direzione Acquisti


- ottenere commitment


• Relazione con Clienti Interni


- informarli su attività, criticità, opportunità, mercati


- coinvolgerli su obiettivi comuni del processo d’acquisto/piano acquisti


- soddisfarne le esigenze


- gestire rapporti cross-function/company


• Relazione con Collaboratori


- sviluppare la professionalità dei Buyer


- motivare lo staff


- responsabilizzare su obiettivi e risultati


- delegare



MODULO 4


MONITORAGGIO DELLA FUNZIONE


• Budget Acquisti


- Modalità di redazione del budget di funzione


- Come/dove cercare informazioni necessarie


• Sistemi di monitoraggio della funzione


- Esercitazione: predisposizione cruscotto KPI della funzione


• La qualifica dei fornitori:


- Perché farla e come differenziarla per tipologia di fornitura


- Gestione del parco fornitori


• La compliance aziendale alla luce del decreto 231.



GESTIONE CONTRATTUALE DELLE CRITICITÀ DI FORNITURA


• Sintesi principali fattispecie e tipologie contrattuali


• Definizione specifiche contrattuali


• Le condizioni generali d’acquisto


• Contratti di servizi


• Esercitazione su service level agreement.



MODULO 5


Analisi e discussione collegiale di tematiche proposte dai partecipanti finalizzate ad approfondire modalità e dubbi applicativi di quanto esposto in aula nei moduli precedenti.



PRE-REQUISITI


Per una proficua comprensione del modulo “Gestione contrattuale delle criticità di fornitura” è opportuna una conoscenza dei fondamenti della contrattualistica aziendale. Per chi ne fosse digiuno si suggerisce la precedente frequentazione del corso “Aspetti legali degli Acquisti”



ESERCITAZIONI


Il percorso ha carattere applicativo e prevede varie esercitazioni inerenti i temi proposti. Alcune verranno svolte in aula e altre saranno sviluppate come “home-work”. Ai partecipanti è richiesto, se possibile, di presentarsi in aula dotati di PC.



STRUTTURAZIONE DEL PERCORSO FORMATIVO: 4 moduli di una giornata più un quinto di mezza giornata


Dopo i primi due moduli consecutivi è previsto un mese di pausa durante il quale i partecipanti imposteranno il proprio Piano Strategico degli Acquisti che verrà presentato e discusso nel corso del terzo e del quinto modulo. Tra il quarto e il quinto modulo ci sarà un altro mese di pausa per sperimentare l’applicazione dei contenuti prima dell’ultimo incontro in aula col docente.

Contattaci se vuoi conoscere tutte le opportunità di finanziamento attualmente disponibili. CHECK UP GRATUITO

AGEVOLAZIONI ECONOMICHE DISPONIBILI

  • Early Bird, per chi si iscrive alle giornate di studio con almeno 4 settimane di anticipo: sconto 15% sulla tariffa base, non cumulabile con altre agevolazioni; lo sconto Early Bird non si applica per i Corsi Base, i Percorsi per Responsabile Acquisti e Magazzino e per i webinar;
  • Iscrizioni multiple di addetti della medesima azienda alla stessa Giornata di Studio: il secondo partecipante ha diritto allo sconto del 50% sulla tariffa base del corso, non cumulabile con altre agevolazioni 1+1=1,5;
  • Tariffe scontate per chi si iscrive ai percorsi volti all’ottenimento dell’Attestazione Q2P Adaci;
  • Per i Professionisti Qualificati Adaci L2 è previsto uno sconto del 30% sulle tariffe di partecipazione alle Giornate di Studio non cumulabile con altre agevolazioni;
  • Per i Professionisti Qualificati Adaci L3 è previsto uno sconto del 50% sulle tariffe di partecipazione alle Giornate di Studio non cumulabile con altre agevolazioni;
  • Agevolazioni particolari per privati (contattare direttamente la segreteria).
SEDE DI RIFERIMENTO Living Place Hotel
Via Properzia De' Rossi - Bologna - Emilia Romagna