Iscriviti alla Newsletter

Benvenuto in Adaci Formanagement

Percorsi
Formazione a Distanza
NETWORKING PROCUREMENT TRAINING

Comprendere e approfondire modelli e tecniche all’avanguardia con il confronto diretto con i protagonisti aziendali. Un approccio flessibile e approfondito in virtù delle competenze tecniche, gestionali, professionali e relazionali che si combinano ed integrano con nuove competenze digitali per trasferire in modalità diretta contenuti e saperi.

  • 6 giornate
  • on line
  • 5-7-19 maggio, 22-23 giugno, 8-15 luglio, 9-24 settembre, 13-20 ottobre2021
  • ore Moduli del mattino (09:00-13:00) - moduli del pomeriggio (14:00-18:00)
PREZZO NON SOCI ADACI
3.600,00 €
PREZZO SOCI ADACI
2.900,00 €
I prezzi indicati si intendono IVA ESCLUSA e si riferiscono a corsi a catalogo erogati in modalità interaziendale
RISORSE FINANZIARIE DISPONIBILI

DATE DI EROGAZIONE DEL PERCORSO:

5 MAGGIO (4 ORE) - 7 MAGGIO (4 ORE) - 19 MAGGIO (8 ore) - 22 GIUGNO (4 ORE) - 23 GIUGNO (4 ORE) - 8 LUGLIO (4 ORE) - 15 LUGLIO (4 ORE) - 9 SETTEMBRE (4 ORE) - 24 SETTEMBRE (4 ORE) - 13 OTTOBRE (4 ORE) - 20 OTTOBRE (4 ORE)

Le tematiche affrontate durante le varie giornate formative saranno:

"La filiera del sourcing evolve verso i bisogni del cliente"

La Crisi Covid-19 ha modificato le priorità e i bisogni dei clienti imponendo una revisione dell’offerta commerciale. Scenari di nuove opportunità, regionalizzazioni e riconversioni industriali spinte dalla ricerca del cliente hanno modificato la prospettiva della catena di fornitura in più sicura, flessibile, reattiva e innovativa. Utilizzando la metodologia LEGO® SERIOUS PLAY® come supporto metaforico di accelerazione dei processi decisionali di carattere strategico, operativo e relazionale si modelleranno con le mani azioni e piani condivisi, sfruttando il contributo al 100% dei membri del team con risultati visibili e condivisi.

"Diversificare le Supply Chain per aumentare la Resilienza dei Fornitori e dell'azienda"

In una economia che cambia continuamente in modo imprevedibile, il passato non è un riferimento affidabile. La capacità di prevedere gli eventi, immaginare scenari e creare alternative assume un ruolo determinante. La manifattura e i servizi saranno più tecnologici e diversificati per gestire al meglio le alternative e le risorse limitate assegnate agli acquisti e all’azienda. In periodi di alta volatilità azioni pianificate e ripetitive non sono applicabili. Come rispondere a situazioni complesse? Con generosi livelli di scorte, dual sourcing, una diversa applicazione dei principi lean? Il Procurement diventa fautore di alternative e opzioni a diversi livelli di costo. Pianificare con i fornitori in condizioni di incertezza è un ingrediente essenziale per una Triple-A supply chain.

"La negoziazione e la gestione del conflitto con il fornitore"

Negoziazione e conflitto nelle relazioni di fornitura sorgono nella definizione del vantaggio economico nel breve e nei rapporti più duraturi. La dimensione relazionale nella supply chain si fonda su rapporti di fiducia e di reciproca convergenza di obiettivi, processi e risultati. Il rispetto delle regole promuove la continuità di fornitura. Una alternanza di costi da gestire tra pianificazione e gestione delle urgenze, scarti minimi e livelli di performance attesi.

"La qualifica del fornitore: performance finanziaria e operativa"

Qualificare e gestire il fornitore è il centro delle attività del sourcing. Sempre più la funzione procurement contribuisce all’equilibrio finanziario del fornitore attraverso la collaborazione con la funzione Finance. Un gioco di ruolo ambivalente nel lungo processo di gestione del fornitore, dalla qualifica alla chiusura del contratto. Gli acquisti che sono in grado di anticipare situazioni di criticità, sviluppano opportunità per l’azienda fornitrice di lungo periodo con impatto positivo sulle performance di breve. Acquisire le conoscenze tecniche di “supply chain finance è rilevante per periodi di crescita di volumi, stress finanziari dovuti ad investimenti, e di assenza di liquidità”.

"Il ruolo del Sourcing nella transazione di sostenibilità di un mondo BANI"

Il sourcing gioca un ruolo attivo nell’avvio e sviluppo della sostenibilità: prevede ostacoli, coinvolge attivamente attori chiave. Pietra angolare nel disegno della supply chain, nell’ individuazione delle performance e nell’allineamento degli obiettivi supporta attivamente la transizione verso la sostenibilità. Le normative non finanziarie e volontarie diventano fonte prioritaria di valutazione delle performance della funzione.  Insieme esamineremo i best performer e le tecniche per accelerare e monitorare il piano di sostenibilità per lo sviluppo del business aziendale.

Giornata finale

Discussione finale di chiusura del percorso in plenaria con la guida di due facilitatori, fra i quali un esponente del mondo accademico.

 Tutti i nostri corsi sono finanziabili con i Fondi Interprofessionali. Contattaci se hai bisogno di conoscere le risorse a tua disposizione.
  • Le tariffe sopraesposte sono suscettibili dell'applicazione di sconti in funzione delle seguenti circostanze:
  • Iscrizione di più partecipanti della medesima azienda allo stesso percorso o corso
  • Iscrizione di un singolo o di un gruppo a più percorsi e corsi nell'arco dell'annualità
  • Iscrizione da parte di privati
  • Iscrizione a un progetto formativo orientato al conseguimento dell'attestazione di qualifica professionale ADACI
Per ogni informazione in merito Vi preghiamo di contattare la Segreteria Corsi (mail formanagement@adaci.it -  Tel. 02 40072474)
SEDE DI RIFERIMENTO Formazione a distanza
Corso a distanza - on line