Iscriviti alla Newsletter

Benvenuto in Adaci Formanagement

Formazione

Formazione

Imposta ordine discendente

4 Prodotti/o

  1. Formazione a Distanza

    VENDOR RATING

    Nuove tecniche di valutazione delle performance dei fornitori attivi

    La ragione per la quale le tecniche di Vendor Rating si sono evolute ed aggiornate risiede nella sempre crescente propensione delle aziende alle politiche di “buy” di prodotti e componenti e di “outsourcing” dei servizi che vincola, sempre di più, i risultati delle imprese alle prestazioni dei loro fornitori. Il Vendor Rating è lo strumento di monitoraggio che permette di controllare le prestazioni dei fornitori e di misurarne, in modo puntuale ed oggettivo, l’efficienza ed il grado di affidabilità. Di grande rilevanza è la metodologia di misurazione la quale, se fondata su indicatori di natura oggettiva, può offrire riscontri accurati e inconfutabili. Decisivi, inoltre, sono il criterio di selezione dei fornitori ai quali applicare lo strumento, la frequenza della rilevazione nonché l’uso dei dati raccolti nella relazione con il fornitore monitorato. Una accurata gestione del VR consente non solo di valutare puntualmente le prestazioni dei fornitori ma, altresì, di stimolare il loro percorso di sviluppo guidato e sostenibile, nonché di intercettare preventivamente potenziali rischi di fornitura.

     

    • 1 giornata
  2. Formazione a Distanza

    VENDOR RATING

    • 1 giornata
    Formazione a distanza
    5-6 Novembre 2024
    Dettagli
  3. Formazione erogabile sia in presenza sia on-line

    KPI E REPORTING SUPPLY CHAIN

    Per la costruzione di un cruscotto di misurazione delle performance

    Se non si può misurare qualcosa, non si può migliorarla. La celebre frase di Lord Thomson Kelvin è ancora oggi alla base dei sistemi di verifica dell’efficacia delle strategie aziendali. Attraverso il monitoraggio delle prestazioni delle funzioni acquisti e logistica è possibile identificare le aree di miglioramento e attuare una governance efficace dei costi. La misurazione continua permette di verificare lo scostamento tra risultati e obiettivi, individuando aree di deriva che necessitano una correzione delle azioni intraprese, l’adeguamento dei processi e l’introduzione di strumenti adeguati di supporto. La definizione dei KPI passa attraverso un’accurata analisi e schematizzazione dei processi, che devono essere scomposti in fasi e sottofasi, individuando i driver che determinano i risultati delle singole attività. L’individuazione delle fonti dati più appropriate, la pulizia dei dati, la costruzione dei singoli indicatori e la determinazione della periodicità di rilevamento risultano passi fondamentali per costruire un cruscotto, un tableau de bord, che permetta di comunicare in modo efficace alla direzione aziendale i risultati ottenuti, le attività in corso e il valore aggiunto dalle funzioni acquisti e logistica.

    Durante il corso verrà svolta una esercitazione in continuo orientata all’individuazione, costruzione e applicazione dei KPI più adeguati alla misurazione dell’attività della funzione acquisti e logistica dell’azienda di ciascun partecipante. Allo scopo verrà fornita ad inizio lezione una matrice Excel® da compilarsi durante l’insegnamento e per questa ragione è indispensabile che ogni partecipante sia dotato di proprio PC. La matrice compilata resterà in possesso del partecipante.

    • 1 giornata
  4. Formazione a Distanza

    KPI E REPORTING SUPPLY CHAIN

    • 1 giornata
    Formazione erogabile sia in presenza sia on-line
    29 Novembre 2024
    Dettagli

Imposta ordine discendente

4 Prodotti/o