Iscriviti alla Newsletter

Benvenuto in Adaci Formanagement

ICT Procurement Buyer
Formazione a Distanza
ICT Procurement Manager Gymnasium

6 corsi da 3 ore ciascuno in modalità webinar.

Il prezzo d'iscrizione indicato si riferisce all'iscrizione di un partecipante con accesso a 6 sessioni di formazione.

Per ulteriori opzioni di iscrizione e relative agevolazioni, contattare la Segreteria: informazione@adaci.it e comunicazione@adaci.it

  • 3 giornate
  • 15-17-21 novembre 2022
  • ore 9.00/12.00 - 14.00/17.00
PREZZO NON SOCI ADACI
1.200,00 €
PREZZO SOCI ADACI
950,00 €
I prezzi indicati si intendono IVA ESCLUSA e si riferiscono a corsi a catalogo erogati in modalità interaziendale
RISORSE FINANZIARIE DISPONIBILI

Tra il 23 e il 30 giugno 2022 è stato erogato, articolato su sei moduli da tre ore ciascuno, il percorso “ICT Procurement Buyer Gymnasium”.

Si è trattato di un percorso destinato sia ai buyer ICT sia a coloro i quali hanno, all’interno delle funzioni tecniche ICT, il compito di acquistare HW, SW, Consulenze e Servizi.

Sulla scorta del successo di questo primo atto formativo nelle date 15, 17 e 21 novembre, avrà luogo, con analoga struttura, il percorso “ICT Procurement Manager II Gymnasium”.

ABSTRACT

 

Un percorso studiato per le figure manageriali e di responsabilità che operano nel procurement ICT e nelle divisioni ICT nelle quali figure tecniche provvedono alla contrattualizzazione dei fornitori. I contenuti sono stati studiati per offrire ai partecipanti spunti di riflessione in merito all’organizzazione del servizio acquisti, alla padronanza del mercato di fornitura, alla valutazione dei fornitori, alle politiche di risk management e di sostenibilità di settore nonché alla costruzione di un sistema di KPI e reporting e alla gestione della cybersecurity, della Golden Power e dei Contratti Cloud.

 

UN PERCORSO COMUNE PER GLI AMBITI DEL PUBBLICO E DEL PRIVATO

 

I contenuti degli insegnamenti proposti sono stati progettati per essere fruiti da manager operante sia nell’ambito privato sia nell’ambito pubblico. Se, infatti, l’azienda o l’ente pubblico ha l’obbligo del rispetto delle prescrizioni della legge 50/2016 sugli acquisti pubblici, l’approccio e lo studio del mercato, l’esame della congruenza dei fornitori, la predisposizione degli adeguati livelli di servizio sono attività comuni a quelle che è chiamata a svolgere l’impresa privata. I manager di entrambi i settori troveranno dunque in questo percorso le risposte più adeguate per svolgere, in accordo ai diversi contesti legislativi, i loro incarichi professionali.

 

DESTINATARI

 

• Manager attivi nelle funzioni procurement del pubblico e del privato e dedicati all’acquisto di forniture e servizi ICT

• Manager dei dipartimenti ICT che, accanto all’espletamento di incarichi di natura tecnica, hanno il compito di provvedere all’acquisto di HW, SW e servizi e consulenze informatiche

• Partecipanti dell’ICT Procurement Buyer Gymnasium del giugno 2022

15 NOVEMBRE – ore 09.00 – 12.00 I MODULO

 

STRUTTURA E ORGANIZZAZIONE DELLE ATTIVITÀ DI PROCUREMENT ICT

 

1. Category management. Ovvero specializzazione sulla categoria merceologica

a. Il category management all’interno di aziende grandi e complesse

b. Centralizzazione e autonomie locali 

 

2. Il profilo del category manager

a. Conoscenza tecnica del prodotto/servizio

b. Conoscenza approfondita del mercato:

• Domanda e offerta

• Trend dei prezzi

• I fornitori

• I fornitori dei fornitori

• Scouting

c. Padronanza degli aspetti contrattuali

d. Attitudine e tecnica negoziale

 

15 NOVEMBRE – ore 14.00 – 17.00 II MODULO

 

VALUTAZIONE DEI FORNITORI ICT

 

1. La valutazione preventiva dei nuovi fornitori

a. Griglia dei parametri e degli indicatori di valutazione

b. Modalità di valutazione

c. Criticità nella valutazione dei nuovi fornitori

 

2. Vendor Rating

a. Obbiettivi e ragioni del vendor rating

b. La valutazione delle prestazioni dei fornitori

• Griglia dei parametri e degli indicatori di valutazione

• Oggettività e soggettività della valutazione

• La relazione con gli stakeholder nella valutazione prestazionale

c. La valutazione di status del fornitore

• Lo status economico-finanziario

• Lo status della proprietà e della governance

• Lo status commerciale

 

17 NOVEMBRE – ore 09.00 – 12.00 III MODULO

 

ICT PROCUREMENT RISK MANAGEMENT

 

1. Diverse modalità di assessment e di trattamento dei rischi in funzione del settore:

a. Telefonia e telecomunicazioni

b. Hardware

c. Software

d. Servizi informatici

e. Consulenza

 

2. I KRI (Key Risk Indicator) per le forniture ICT

a. per prezzo di acquisto

b. per livelli di efficienza

c. per caratteristiche del servizio reso

d. per gestire alternative (Real Option)

e. per gestire il prodotto green

 

17 NOVEMBRE – ore 14.00 – 17.00 IV MODULO

 

ECONOMICA CIRCOLARE E RIFIUTO ELETTRONICO

 

1. Economia circolare ed acquisti

a. le 4 R riduzione - riutilizzo - riciclo e recupero

b. eco-progettazione degli acquisti

c. conflict metals - rare earths - e.s.g. opportunita' e minacce per il settore ICT

d. strumenti a supporto della circolarità degli approvvigionamenti

 

2. Riciclo degli apparati obsoleti: contratti di rivendita sul mercato internazionale e rischi

a. Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (RAEEE).

b. Il concetto di Urban Mining

c. La normativa di riferimento

d. I contratti di rivendita internazionali del prodotto obsoleto

 

21 NOVEMBRE – ore 09.00 – 12.00 V MODULO

 

KPI E REPORTING PER IL PROCUREMENT IC

 

1. La progettazione del Reporting

a. I livelli di reporting come risultato di una scelta progettuale

b. Individuazione dei punti di controllo dei processi

c. Il processo di definizione dei KPI

d. Fonti dati, oggettività e tempestività

e. KPI per misurare l’efficacia e l’efficienza

 

2. Rassegna di possibili indicatori e correlazione con gli obiettivi aziendali

a. Indicatori economico-finanziari e organizzativi

b. Indicatori di costo e produttività, rispetto dei tempi

c. Indicatori di misura del saving

d. Indicatori di gestione dei fornitori e operatori logistici

e. Indicatori di gestione/soddisfazione dei clienti interni

 

21 NOVEMBRE – ore 14.00 – 17.00 VI MODULO

 

CYBERSECURITY, GOLDEN POWER,CONTRATTI CLOUD

 

1. Cybersecurity e profili normativi: dal GDPR al Cybersecurity Act (Reg. UE 2019/881)

2. La Cybersecurity e la Privacy by Default/by Design: ricadute organizzative e contrattuali

3. La Cybersecurity nella contrattualistica: criticità specifiche

4. Impatti contrattuali del data breach

5. Settori specifici:

a. Il Decreto Cybersecurity (DL 105/2019)

b. il perimetro di sicurezza nazionale cibernetica

c. il Golden Power con riferimento alla salvaguardia degli interessi strategici nazionali

6. I Contratti di Cloud Services: contesto normativo, exit strategy e linee guida di settore

7. Nuove forme contrattuali

TARIFFE

6 corsi a scelta: 1.200 € non soci – 950 € Soci ADACI 

3 corsi a scelta: 750 € non soci – 600 € Soci ADACI 

1 corso a scelta: 300 € non soci - 250 € Soci ADACI 

 

PER I PARTECIPANTI DELL’ICT PROCUREMENT BUYER GYMNASIUM DEL GIUGNO 2022 CHE SI ISCRIVERANNO AL PERCOSO “MANAGER” È PREVISTA UNA AGEVOLAZIONE ECONOMICA.

 

La partecipazione all'ICT Procurement Manager Gymnasium dà diritto a:

 

Intero percorso (6 moduli) 20 crediti per il mantenimento dell’attestazione Q2P ADACI

 

Singolo Modulo 3 crediti per il mantenimento dell’attestazione Q2P ADACI